logo
Weekly Auctions of Exceptional Items
Log In
lots of lots
Lot 0182
香港、上海、广州风景油画四幅。1958 年意大利地理协会秘书长 Enrico De Agostini 编辑了《博物馆便览》,此便览指示这四幅中国绘画原来展出在利玛窦展览馆中。利玛窦展览馆大部分内容包括素描风景画;另 外包括中国古装、时装的插图。1927 年此作品都是意大利驻中国领事 Giuseppe Ross 买 的。Giuseppe Ros (1883 年-1948 年),中文名字罗斯,那不勒斯汉学家,意大利驻北京总领 事,持续居留在中国,终生不离。除了做译员、做领事的工作,Giuseppe Ros 对中国文化 一齐很感兴趣:他收集了艺术品、书、文献、地图、硬币、日用品、中国少数民族的物品。Serie di quattro vedute rappresentanti panorami di Hong Kong, Shanghai e Cantòn a) Panorama di Hong Kong
olio su tela non intelaiata, cm 43,5 x 74,5
b) Veduta di Shanghai
olio su tela non intelaiata, cm 46 x 78
c) Veduta di Cantòn
olio su tela non intelaiata, cm 43,5 x 76
d) Veduta di Hong Kong
olio su tela non intelaiata, cm 45,5 x 78 PROVENIENZA:
Società Geografica Italiana Onlus, Roma.
Dalla Guida del museo della Società Geografica Italiana - redatta dal Segretario generale Enrico De Agostini nel 1958 - risulta che i quattro dipinti cinesi offerti nel presente lotto erano esposti nella Sala intitolata al Padre gesuita Matteo Ricci che comprendeva per notevole parte disegni di panorami e di vedute oltre che rappresentazioni di costumi cinesi antichi e recenti, tutti acquistati, nel 1927, dal socio Giuseppe Ros, console italiano per molti anni in Cina.
Giuseppe Ros (1883-1948), nella letteratura cinese noto come ? ? Luosi, era un sinologo napoletano, console generale d’Italia a Pechino. La sua permanenza in Cina si prolungò quasi senza soluzione di continuità per tutto l’arco della vita. Parallelamente al lavoro di interprete e diplomatico, Ros si dedicò alla ricerca e coltivò un vivo interesse collezionistico per tutto ciò che riguardava la Cina, in primo luogo in campo culturale (pezzi d’arte, libri, documenti, carte geografiche, monete, ma anche oggetti di uso quotidiano o reperti etnografici, con una particolare predilezione per il tema delle minoranze etniche cinesi).
Riferimenti bibliografici:
Bollettino della Società Geografica Italiana, serie VI, vol. IV, 1927, p. 453
Enrico De Agostini, Guida del museo, Roma, Società Geografica Italiana, 1958, pp. 27-28
Stefano Piastra e Giorgio Casacchia, "L’interesse dell’opera di Giuseppe Ros per gli studi storico-geografici", in Geostorie, XXI (2013), nn. 1-2, pp. 49-73
Giuseppe Ros, Shanghai e la sua colonia italiana, Shanghai, tip. del North-Chine Herald, 1911.;Notes:Chinese School late XIX - early XX Century a) oil on canvas without trestle, 43,5 x 74,5
b) oil on canvas without trestle, 46 x 78 cm
c) oil on canvas without trestle, 43,5 x 76 cm
d) oil on canvas without trestle, 45,5 x 78 cm 4

Buyer's Premium

  • 25% up to €100,000.00
  • 18% up to €500,000.00
  • 18% above €500,000.00

Scuola cinese fine XIX - inizi XX secolo

Estimate €5,000 - €8,000Nov 29, 2016
placeholder
Rome, IT
594 Followers