×
Weekly Auctions of Exceptional Items
0 selections
Log In
0 selections
lots of lots
Lot 0625
Donna che imbocca un gatto
Olio su tela, cm 57X47
Il dipinto è una interessante e inusuale aggiunta al catalogo delle cosiddette 'pitture ridicole', la cui tradizione si riscontra in ambito nordico e italiano sin dal XVI e XVII secolo. Le origini sono da ricercare nelle creazioni dei Bloemaert e di Annibale Carracci, che specialmente in area lombarda ebbero una straordinaria diffusione. Il significato di queste scene sottintendono a proverbi, motti popolari, episodi desunti dalla Commedia dell'Arte. Nella tela in esame, però, il tenore dell'immagine riflette una circostanza più prosaica e quasi favolistica, un fotogramma realistico di vita domestica, caratterizzato da una tenera sensibilità nei confronti del mondo animale tipico della cultura contadina.

Bibliografia di riferimento:

F. Porzio, 'Pitture ridicole. Scene di genere e tradizione popolare', Milano 2008, ad vocem

Buyer's Premium

  • 29%

PITTORE LOMBARDO DEL XVII-XVIII SECOLO

Estimate €2,000 - €3,000Mar 8, 2017
Piazza Campetto, 2 - Genova
Via Santa Marta, 25 - Milano
Genoa, 16123
Italy
Ask a Question|